Reggio Sud Stadio ... il Blog

...parliamo di Calcio, di Squadre, degli avvenimenti settimanali o...di quello che ci pare.

26 aprile 2006

FINALE DI ANDATA COPPA CALABRIA REGGIO SUD 2 - N. AUDACE 1



Vince di misura il Reggio Sud per 2 a 1 e rimanda tutto al 10 Maggio le sorti di questa finale di Coppa Calabria. Quelle viste oggi in campo sono sicuramente le due squadre piu' forti e meritano entrambe il titolo ma purtroppo solo una sara' la vincitrice e noi non possiamo fare altro che augurare che vinca la migliore. Oggi a Croce Valanidi si e' rivisto il pubblico delle grandi occasioni che con molto calore ha fatto il tifo fino alla fine e i ragazzi di casa li ha ripagati con una bellissima prestazione degna del nome che portano. Oggi la partita e' stata giocata in maniera impeccabile da parte dei ragazzi di Gino Borghetto che con perfette geometrie di gioco hanno sfruttato nella maniera migliore le loro azioni d'attacco e grazie all'instancabile Bomber Saso Rappocciolo le ha concretizzate con una delle sue solite doppiette portando la sua squadra sul doppio vantaggio. Ma a dieci minuti dalla fine succede quello che speri non avvenga e all' unico svarione difensivo la Nuova Audace accorciava le distanze col suo uomo di spicco Giuncato che lasciato solo nell' arietta piccola insaccava di testa . Finiva cosi l'incontro odierno con una vittoria di stretta misura da parte dei ragazzi del Reggio Sud i quali sicuramente in cuor loro sperano in risultato utile per la partita di ritorno ma non soltanto loro anche tutta la dirigenza e noi tifosi un pensierino a questa Coppa ormai l' abbiamo fatto e sicuramente come ormai da tanto tempo questa Societa' ci ha abituato lo portera' al termine. Un encomio particolare lo facciamo al portierone di questa squadra che porta il nome di Giorgio Ienuso il quale oggi ci ha deliziato con interventi da vero acrobata , complimenti di vero cuore.

2 Comments:

At 27 aprile, 2006 22:59, Anonymous Anonimo said...

FORZA REGGIO SUD

 
At 28 aprile, 2006 23:28, Anonymous Anonimo said...

Scrivere un "breve" commento sul bomber Rappocciolo è come limitarlo! Penso ke paragonarlo a Maradona sia stata una cosa abbastanza carina, perchè in realtà Saso è questo e molto di più...Ogni volta scende in capo sempre più grintoso e da il meglio di sè. Nei suoi occhi si legge la voglia di sfida contro se stesso. La sua doppietta è stata un momento glorioso. Tutti hanno potuto vedere la sua reazione nel momento in cui si è lanciato contro la rete urlando a grand voce e con immensa soddisfazione i suoi 60 gol. mi ha fatto davvero emozionare!

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home